Seul (askanews) - Sembrano immagini tratte da "Apocalypse Now", il cult movie di Francis Ford Coppola vincitore di due oscar. Invece si tratta di una parte delle esercitazioni militari congiunte tra Corea del Sud e Stati Uniti che si tengono ogni anno. Scatenando le furiose, quanto scontate, reazioni da parte del regime comunista della Corea del Nord che le considera una prova generale di un'invasione ai suoi danni.A metà di marzo si era conclusa la prima fase delle manovre, denominata "Key Resolve". Il secondo ciclo appena cominciato, "Foal Eagle", continuerà sino al 24 aprile."Foal Eagle è un'esercitazione annuale bilaterale tra unità militari della Repubblica di Corea e degli Stati Uniti, spiega il tenente colonnello americano Neal Mayo. Ogni anno testiamo e miglioriamo la nostra capacità di coordinamento e di reazione rapida per poter rispondere nella maniera migliore qualora si verificasse la necessità di intervenire militarmente".Secondo il tenente colonnello coreano Chung Hyun-Soo le manovre sono una tappa fondamentale della cooperazione militare tra Washington e Seul: "Alla fine delle manovre, avremo migliorato il nostro potenziale. Si tratta di una grande opportunità di crescita per l'esercito sud-coreano".(Immagini Afp)