Roma, (askanews) - La "coppia dell'acido", Alexander Boettcher e Martina Levato, era dedita a pratiche sadiche e violente, secondo quanto emerge dai video proiettati durante il processo in corso a Milano per aggressioni con l'acido compiute dai due amanti. In uno dei video, qui in parte riprodotto, la donna si fa incidere a sangue con un bisturi la 'A' di Alexander su una coscia.