Ieri la prima vittoria 'autentica' per il 'defender' Usa Oracle