Dopo rinuncia Marocco per timori diffusione Ebola. Al via il 17 gennaio