Rio de Janeiro (TMNews) - Una lunghissima bandiera arcobaleno colora Copacabana la spiaggia più famosa di Rio de Janeiro. Decine di migliaia di persone hanno affollato la diciottesima edizione del Gay Pride.Un festa di musica e balli ma anche un momento per rivendicare i diritti degli omosessuali e per denunciare le discriminazioni e le violenze che gay, lesbiche, bisessuali e transgender sono ancora costretti a subire."Noi vogliamo lanciare un messaggio di pace, di rispetto delle diversità. Voi vogliamo gli stessi diritti per tutti. Qui celebriamo la vita senza violenza e discriminazioni" dice Betina del gruppo Arco-Iris."Oggi è una giornata importante perchè dimostriamo che ci siamo, che combattiamo per i nostri diritti, civili e sociali. Rio è il cuore del Brasile è il miglior modo per manifestare, ma anche per fare festa insieme" aggiunge la trans Morgana.(immagini AFP)