Da 9 gennaio scorso intermediarie e cittadini possono contare su un nuovo organismo per la risoluzione stragiudiziale dei contrasti su servizi di investimento e di gestione collettiva del risparmio messo in campo dalla Consob: l'Arbitro per le controversie finanziarie. All'Afc possono rivolgersi gratuitamente i risparmiatori che hanno presentato senza successo reclami agli intermediari finanziari di cui sono clienti, e permette di risolvere le controversie in rapido ed efficiente senza passare dai tribunali. Nel “Focus” racconta compiti e prospettive del nuovo organismo il suo presidente Gianpaolo Eduardo Barbuzzi.