Il ct: "Siamo ancora alla prima pagina di un libro da scrivere"