Milano (askanews) - Il Consorzio Tutela Grana Padano, fra i marchi di punta della tradizione culinaria italiana sarà presente a Expo con diverse iniziative. A cominciare dal caseificio dimostrativo che sarà allestito presso la Cascina Triulza il padiglione del terso settore, ma anche Eataly dove Grana Padano sarà presente insieme ai consorzi del Prosciutto San Daniele, del Prosecco e della Mortadella, passando per i ristoranti di Identità Golose punto di riferimento per gli amanti degli chef stellati e il Padiglione Cibus Fiere di Parma. Infine il marchio del Consorzio Tutela Grana Padano avrà una sua visibilità nello scenografia che caratterizzerà l'Albero della Vita, l'installazione simbolo dell'Esposizione Universale. Il presidente del Consorzio Grana Padano, Nicola Cesare Baldrighi: "Il significato della nostra presenza a Cascina Triulza è legato a un elemento di carattere storico perchè le radici della nascita del nostro formaggio sono lì, in una tipica cascina lombarda. E' legato al significato di essere presenti nello spazio della società civile perchè il nostro è un consorzio che raccoglie 150 caseifici, 6mila allevatori e il 25% del latte prodotto in Italia, con importanti ricadute sociali ed economiche sul territorio. Poi avere un caseificio dimostrativo sarà un elemento di grande interesse e speriamo che i visitatori ci vengano a trovare numerosi".