Roma (TMNews) - "Che i nostri prodotti siano frutto della malavita è una calunnia gravissima". Antonio Lucisano, direttore del Consorzio di tutela della Mozzarella di Bufala campana DOP, intervistato da TMNews, risponde al servizio andato in onda su Servizio pubblico di Santoro sugli affari della criminalità organizzata nella produzione della mozzarella di bufala campana. E dice: "Abbiamo fatto una rivoluzione copernicana e lavoriamo in modo trasparente senza compromessi. Il prodotto con marchio DOP è straordinario e ha tutte le garanzie possibili".