Milano (askanews) - "E' stata una riunione operativa che ci servirà per crescere" ha spiegato l'ex candidato sindaco e oggi consigliere comunale a Milano, Gianluca Corrado, al termine delll'incontro durato circa tre ore, del Movimento 5 Stelle che si è tenuto a Milano tra Davide Casaleggio e i due responsabili della comunicazione alla Camera e al Senato, Ilaria Loquenzi e Rocco Casalino, e i neoelleti sindaci e consiglieri comunali e regionali giunti da ogni parte di Italia.

"Abbiamo parlato di comunicazione, delle buone pratiche nei Comuni, di come coordinarci, di strumenti, di quali saranno i nuovi sviluppi del 'Rousseau' (il "sistema operativo" del M5S, ndr), del modo in cui affrontare le situazioni più complesse e scambiarci le informazioni, non è stata data alcuna direttiva o linee guida su come gestire i rapporti con i media ma si è trattato di un confronto tra cittadini che si sono dedicati alla politica e lo staff nazionale per far sì che non si perdano le singole esperienze" ha continuato Corrado ,uno dei pochissimi tra i presenti a fermarsi a rispondere ai cronisti in attesa fuori dall'hotel a quattro stelle "Milano Scala" a cui hanno partecipato circa un centinaio di esponenti pentastellati.

Nessuno dei "comunicatori" nazionali del Movimento ha voluto rilasciare dichiarazioni né all'inizio né alla fine dell'incontro.