Roma, (TMNews) - Il Movimento 5 Stelle non appoggerà il candidato sindaco Ignazio Marino al ballottaggio per l'elezione del sindaco di Roma: lo dice in conferenza stampa Marcello De Vito, candidato del M5S per il Campidoglio. "Lascereste Roma in mano a un partito che ha lasciato la città con 12 miliardi di debiti nel 2008?" ha detto il candidato sindaco rispondendo a una domanda in merito. Il risultato del Movimento 5 Stelle "non è negativo", per De Vito: "Il 14% non ci sembra una percentuale così negativa, va raffrontata con il 16,64% preso alle regionali".