Milano (askanews) - Francesca Balzani, vicesindaco uscente e candidata alle primarie del centrosinistra per la candidatura a sindaco di Milano, si è presentata ai cittadini al teatro Elfo Puccini. "Ho passato dieci anni anni a occuparmi dei bilanci pubblici - ha detto - diversi da quelli delle società, e mi sono data questa risposta semplici: nei bilanci c'è molta realtà, molto equilibrio. I bilancio sono la politica al netto delle parole e delle finzioni. Ma sono anche la materia prima delle cose che si faranno. E quando hai in mano il bilancio di una città hai in mano un pezzo del suo futuro, per esempio se abusi del debito impedisci di fare cose nuove. Ed è questa la grande differenza tra il bilancio di un ente e il bilancio di una società. Un sindaco non risponde ad un azionista di maggioranza, risponde ad una comunità di persone. Ed è per questo che ci dobbiamo indignare se qualcuno lascia senza il servizio di mensa dei bambini".