Vittima di danneggiamenti, clamore e arresti non fermano clan