Roma, (askanews) - Vietati gli interventi esterni in Aula Giulio Cesare per la seduta straordinaria di Assemblea capitolina dedicata alle Olimpiadi. Una decisione che ha impedito di fatto alla coordinatrice generale del Comitato Roma 2024, Diana Bianchedi, di prendere la parola. Bianchedi ha così improvvisato una conferenza stampa.

"Stiamo improvvisando ragazzi, oggi pensavo di poter parlare davanti al consiglio comunale, quindi stiamo cercando di riuscire a dare finalmente le informazioni corrette per questa candidatura ne abbiamo lette di tutto e di più. Io oggi in aula avrei iniziato il mio discorso, me lo sono scritto, non lo scrivo mai, ma oggi avevo necessità di seguire un filo per permettere alle persone che non hanno mai letto il dossier di capire di che cosa stiamo parlando. Perché oggi a loro viene chiesto di votare un dossier di candidatura che oggettivamente non hanno letto".

L'assemblea capitolina nel frattempo ha approvato la mozione della maggioranza M5S con voti favorevoli 30, voti contrari 12 e 0 astenuti su 42 presenti che ritira la candidatura di Roma alle Olimpiadi 2024.