Caribou (Stati Uniti), (TMNews) - Centinaia di palloncini colorati per volare sopra all'Atlantico. Proprio come nel film d'animazione "Up", ma al posto di una casa volante qui c'è una scialuppa di salvataggio. E soprattuto non è un cartone della Pixar, ma la realtà. A tentare l'impresa un pilota dell'areonautica americana: Jonathan Trappe, 39 anni, è decollato da Caribou, nel Maine, Stati Uniti, con il suo aerostato a palloncini alimentati all'elio.Prima di tentare la traversata atlantica il pilota si era "allenato" sorvolando con 370 palloni colorati le Alpi e la Manica. Ora la vera impresa, iniziata con una velocità di crociera media di 80 chilometri all'ora a 5.000 metri di altitudine, come ha avuto modo di comunicare via Facebook lo stesso pilota.Nelle previsioni di Trappe la durata del volo varia dai tre ai sei giorni. Ma il pilota non sa dire dove le correnti d'aria lo faranno atterrare: a seconda del vento potrebbe raggiungere il Nord Africa o finire in Norvegia.(immagini Afp)