Brindisi (TMNews) - Nuovo colpo alla Sacra Corona Unita. Polizia e carabinieri del Ros e del Comando Provinciale di Brindisi hanno arrestato 18 persone in un'operazione che si è concenhtrata sul brindisino ma anche su tutto il territorio nazionale. Le ordinanze hanno colpito capi clan ed affiliatialla Sacra Corona Unita, tutti accusati di associazione mafiosa, e di essere coinvolti a vario titolo in plurimi omicidi e tentati omicidi aggravati dal metodo mafioso.Le indagini avviate nel 2012 ed incentrate sui clan dominanti della frangia brindisina della Sacra Corona Unita, hanno consentito di ricostruire i moventi, gli autori e i mandanti di 4 omicidi e 6 tentati omicidi. Azioni criminose commesse tra il 1997 ed il 2010 per contrapposizioni interne all'organizzazione criminale pugliese.