Medellin (askanews) - La Colombia resta in mutande per la "giornata senza pantaloni". A Medellin, persone di ogni età hanno sfilato in biancheria intima, per rivendicare la libertà d'espressione e chiarire a tutti che "non importa come ci vestiamo, ma chi siamo".Una Giornata chiaramente ispirata al No pants subway ride (In metropolitana senza pantaloni), che a gennaio coinvolge gli utenti delle metropolitane di varie capitali del mondo, e che a Medell n è stata vietata dai responsabili del trasporto pubblico, che l'hanno giudicata immorale.Molti giovanotti erano anche a torso nudo, con i soli boxer o con le sole mutande addosso.(immagini AFP)