Milano, (TMNews) - Cocaina ed ecstasy droghe del weekend, ma come tenuta cannabis e metamfetamina sono senza rivali, con un consumo che non cala mai nel corso della settimana. Sono alcuni dei dati che emergono del più esteso monitoraggio delle droghe da abuso mai effettuato in Europa. Lo studio è stato condotto prelevando campioni di acque reflue dove si trovano tracce della droga in 23 città di 11 paesi europei nel 2012 e in 42 città di 21 paesi l'anno successivo. In Italia la ricerca è stata condotta dall'Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri di Milano che ha analizzato le acque della città meneghina.I consumi di cocaina sono risultati più elevati nei paesi dell'Europa occidentale e del Sud rispetto ai Paesi dell'est e alla penisola Scandinava. Milano presenta consumi "medi", simili a città come Parigi e Copenaghen, ma inferiori a Zurigo, Anversa, Londra e Barcellona. Quanto ad amfetamina e metamfetamina, i ruoli si invertono: i consumi sono più elevati nella penisola scandinava e in alcuni paesi dell'est Europa. Olanda, Francia e Serbia, sono invece le capitali del consumo di cannabis, seguite da Grecia, Spagna e Belgio. A Milano, che in questa ricerca rappresenta l'Italia, il consumo è più contenuto rispetto agli altri paesi europei.