Roma (TMNews) - In visita alla Sinagoga di Roma il ministro dell'Integrazione, Cécile Kyenge, rinnova il suo appello per il cambiamento del diritto di cittadinanza: "Dobbiamo essere tutti fieri di abbracciare questa causa". "ringrazio il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano -ha sottolineato il ministro - per avere ricordato la battaglia sulla cittadinanza". "Ognuno di noi - ha aggiunto - deve dare un contributo, non solo per quanto riguarda le norme ma anche sul fronte del cambiamento della cultura".