Hebron (askanews) - Si sono tenuti a Hebron i funerali di sette giovani palestinesi, i cui corpi erano stati sequestrati dalle autorità israeliane. Dopo i funerali di massa è riesplosa la violenza nella città più grande della Cisgiordania.