Los Angeles (askanews) - Red carpet delle grandi occasioni a Los Angeles dove è andata in scena la prima mondiale di "Avengers - Age of Ultron". Dopo il successo mondiale del primo capitolo del film che riunisce i supereroi della Marvel c'è grande attesa per la nuova pellicola che sarà nei cinema italiani dal 22 aprile, pronta a sbancare i box office di tutto il mondo. A Los Angeles hanno sfilato sul tappeto rosso Robert Downey Junior, alias Iron Man, Samuel L Jackson, il Thor in pellicola Chris Hemsworth, e l'ultimo interprete di Hulk, Mark Ruffalo, che ha rivelato qualche novità del suo personaggio."Si sente più a suo agio ora, è più rilassato e scopriremo dei lati più profondi della sua personalità", ha spiegato l'attore. Tra le new entry nel cast c'è anche Julie Delpy: "E' stato trovarsi su un set del genere con cinque cineprese e scene d'azione spettacolari... Io amo il cinema indipendente e abitualmente giro commedie molto diverse, quindi è stato davvero divertente far parte di questa avventura, è il sogno del cinema", ha spiegato l'attrice francese.A dirigere il film è Joss Whedon, confermato alla regia dopo il successo del primo capitolo. Squadra che vince non si cambia, ma il regista assicura che si è concentrato sulle novità. "Ogni Studio ha un suo marchio da fabbrica, Marvel vuole davvero cambiare da un film all'altro. Ecco anche questa volta ho prvoato a fare qualcosa di nuovo e diverso dal primo film".(immagini Afp)