Pechino (askanews) - Ondata terroristica in Cina, a base di pacchi bomba. Una nuova esplosione si è verificata oggi in una piccola città del Sud della Cina, dopo che ieri una raffica di attentati scoppiati in una quindicina di luoghi pubblici aveva provocato almeno sette morti e una cinquantina di feriti.La deflagrazione di stamattina nel distretto rurale di Liyucheng, regione del Guangxi, alla frontiera con il Vietnam. ha investito un edificio residenziale. Per il momento non ci sono notizie di feriti.Come detto, ieri almeno sette persone erano state uccise e una cinquantina ferite nel corso di una serie di attentati a base di pacchi bomba, tredici dei quali si sono verificati sempre a Liyucheng. Tra gli obbiettivi colpiti una prigione, un mercato, un grande magazzino, una stazione e un ospedale.La autorità di sicurezza hanno annunciato l'arresto di un uomo di 33 anni, sospettato di essere l'autore degli attentati in serie senza tuttavia fornire ipotesi sui moventi dell'azione terroristica.(Immagini Afp)