Pechino (TMNews) - La culla e le attrezzature fanno pensare a un reparto maternità, ma i piccoli che vi vengono accuditi non sono esseri umani, bensì simpatici cuccioli di panda gigante. Dopo quelle dello zoo di Atlanta, dunque, è anche la Cina a festeggiare le nuove nascite di esemplari della specie minacciata.Il centro di ricerche e di conservazione di Wolong, nella provincia di Wenchuan, ha fatto sapere che sei piccoli panda sono venuti al mondo dalla fine di giugno e per la fine di settembre, periodo di maggiore fertilità per la specie, si aspettano almeno altri quattro nuovi arrivi. All'insegna della simpatia e, soprattutto, della difesa della biodiversità.