Santiago, (TMNews) - Una tenda beduina, un nightclub o l'ambulatorio di un dottore. Ce n'è per tutti i gusti nei motel del Cile. Questo, nella capitale Santiago, punta alle coppie di amanti a cui piace un po' di creatività. Di questi esempi ce ne sono più di 500: sono i motel a tema, dove si incontrano amanti in cerca di intimità e privacy. E sono diventati anche un bel business, in un Paese, il Cile, che ha una forte impronta conservatrice. Qui i giovani possono trovare uno spazio lontano dal controllo dei genitori o semplicemente le coppie che vogliono sperimentare qualcosa di diverso. Ximena lavorava come scenografa. Oggi il suo palcoscenico è cambiato: decora camere di motel: "Quando abbiamo iniziato questa attività, ci siamo immaginati che ogni stanza avesse un personaggio al suo interno, che ogni camera avesse una sua storia".I motel si trovano un po' in tutto il Sudamerica, ma il fenomeno è esploso in un Paese come il Cile, dove il divorzio è stato legalizzato soltanto nel 2004. Spiega la sociologa Maria Emilia Tijoux: "Questa società conservatrice, dove la religione è molto importante e impone molti limiti, è piena di divieti. Come quelli che riguardano la sfera sessuale in pubblico. E i motel sono posti in cui ci si può incontrare con discrezione".I motel si riempiono spesso all'ora di pranzo, quando gli impiegati escono dagli uffici. Javier Margas, in questo Boeing 737 convertito in un motel, spiega come funziona. "Se vuoi bere qualcosa, chiami col citofono interno e te lo portiamo. Ma non vedrai mai il viso delal cameriera. Qui è tutto molto discreto, non chiediamo neppure la carta d'identità". I prezzi? Fino a 50 dollari per tre ore. Per un giro d'affari di 40 milioni di dollari l'anno. Una cosa è certa: anche se a Santiago molti ne conoscono l'esistenza, nessuno dirà mai che c'è stato.(immagini Afp)