Dal 5 luglio 120 sudanesi vivono su un marciapiede a Roma