58 anni, nato vicino a Gorizia, plurilaureato e generale della Guardia di Finanza. E' questo il profilo del nuovo direttore della Agenzia delle Entrate voluto dal governo 5Stelle/Lega. Si Chiama Antonino Maggiore, ha ricoperto l'ultimo incarico in Veneto come comandante regionale della Guardia di Finanza del Veneto, ma è stato comandante anche in Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Liguria e ha operato anche a Gaeta, Napoli, Palermo Torino. Definito “un uomo di garanzia” dal vicepremier Di Maio, è stato insignito dell'onorificenza di commendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica, della medaglia d'oro al merito di lungo comando, della croce d'oro per anzianità di servizio e della medaglia Mauriziana.