Parigi (askanews) - L'ex presidente francese Nicolas Sarkozy è tornato all'Eliseo per la prima volta dal 2012. L'invito è arrivato direttamente dal capo dello Stato Francois Hollande con cui ha avuto un colloquio privato sulla strage nella redazione del giornale satirico Charlie Hebdo."In seguito alla tragedia, il presidente Francois Hollande mi ha chiesto di venire per parlare con lui della situazione. Ho accettato l'invito per mostrare il clima di unità nazionale che è il dovere di tutti noi contro l'attacco di questi fanatici"Sarkozy ha invitato poi il governo a prendere delle misure forti contro il terrorismo aggiungendo che il suo partito, l'UMP, sosterrà tutte le iniziative dell'esecutivo che andranno in questo senso.(immagini AFP)