Roma (askanews) - Marine le Pen non ha sfilato a Parigi con i leader di tutto il mondo ma a Beaucaire, comune nel suddella Francia, amministrato da un sindaco dell'estrema destra,invitando i francesi a scendere in piazza in provincia.La leader del Front National ha denunciato di essere stata esclusa dalla marcia repubblicana di Parigi: "Il governo ha scelto in modo incomprensibile e settario", ha accusato."Sono qui in mezzo al popolo francese per esprimere la stessa cosa che stanno manifestando tutti: la mia emozione e la riaffermazione forte del nostro attaccamento ai valori sui quali è fondato il nostro paese", ha dichiarato Le Pen"Era importante che il fronte nazionale fosse presente in ogni cittadina, al fianco e in mezzo ai compatrioti", ha concluso la leader dell'estrema destra francese.(immagini Afp)