Roma, (askanews) - Il settimanale satirico francese Charlie Hebdo si prepara a celebrare l'anniversario del tragico attacco alla sua sede avvenuto il 7 gennaio dello scorso anno ed esce il 6 gennaio con un numero speciale e una copertina graffiante: la figura di un dio con le mani insanguinate, barba e kalashnikov in spalla, tutto bianco su sfondo nero e il titolo "Un anno dopo: l'assassino è ancora in fuga".Il settimanale pubblicherà un milione di copie alla vigilia dell'anniversario dell'attacco in cui morirono 12 persone, uccise dai fratelli Cherif e Said Kouachi.L'immagine di copertina è stata disegnata da Riss Laurent Sourisseau, il nuovo direttore, ferito negli attacchi dello scorso gennaio, che ha preso il posto di Stéphane Charbonnier ucciso insieme ad altri vignettisti nell'attacco.