Impresa sfiorata con il 2-0 al Dortmund, ma tecnico parla da ex