Roma (Askanews) - Un milione di persone sono pronte a scendere in piazza il 25 ottobre per prendere parte alla manifestazione organizzata dalla Cgil in difesa del lavoro. È quanto emerge da una indagine commissionata dal sindacato di Corso Italia alla Tecnè.Per l'evento in programma sabato prossimo, secondo i dati relativi a venerdì scorso, forniti dalla Cgil, sono oltre 2.300 i pullman prenotati e altri probabilmente verranno affittati all'estero. Sette i treni straordinari e una nave arriverà dalla Sardegna. Escluso il Lazio, sempre stando ai dati di venerdì scorso, sono oltre 120mila le persone che hanno prenotato un viaggio per partecipare alla manifestazione."Mi aspetto una bella, grande, colorata manifestazione, contante donne, tanti uomini e soprattutto con tanti giovani", hadichiarato Il segretario generale della Cgil Susanna Camusso.