Roma, (askanews) - Il commando di terroristi neutralizzato a Saint Denis, alla periferia di Parigi, era pronto a passare all'azione. Lo ha riferito in una conferenza stampa il procuratore di Parigi Francois Molins. Ma intanto è giallo attorno alla sorte di Abdelhamid Abaaoud, il jihadista sospettato di essere la mente degli attentati di Parigi: secondo il Washington Post sarebbe stato ucciso nel corso del raid della polizia. Potrebbe essere uno dei morti: il procuratore Molins non ha dato dettagli in merito."Attualmente le identità delle persone arrestate nell'appartamento dove è avvenuto il blitz non sono state ancora verificate. Preciso però che Abbaoud e Salah Abdeslam non figurano tra gli otti arrestati. L'assalto della notte scorsa ne è una dimostrazione: una nuova squadra di terroristi è stata neutralizzata e tutto lascia pensare che, in merito ai loro armamenti, alle loro strutture organizzate, il commando poteva passare ai fatti".