Libreville (TMNews) - Una delegazione dei ribelli centrafricani che detiene la maggioranza politica del Paese e reclama le dimissioni del presidente Francois Bozizè, è arrivata a Libreville, in Gabon, per prendere parte ai negoziati di pace con il governo di Bangui. La delegazione, composta da una quindicina di membri, è guidata da Seleka Michel Djotodia. E' stata trasportata da un aereo delle Nazioni Unite proveniente da N'Djamena, in Ciad."Dobbiamo lavorare instancabilmente per il consolidamento della pace nella Repubblica Centrafricana, portando il governo e i ribelli al dialogo", ha dichiarato il presidente congolese Denis Sassou Nguesso, chiamato a lavorare per la mediazione. I negoziati vedono riuniti intorno al tavolo tre delegazioni: governo, ribelli e opposizione politica. In qualità di osservatore anche l'arcivescovo di Bangui che si recherà a Libreville per i colloqui di pace.(Immagini Afp)