Chicago (askanews) - Centinaia di persone hanno protestato contro Donald Trump all'università dell'Illinois, a Chicago, dove era previsto un comizio del candidato repubblicano alla Casa Bianca, poi annullato. Fra loro sostenitori di Bernie Sanders e attivisti del movimento per i diritti delle persone di colore "Black lives matter". I dimostranti sono riusciti ad entrare nell'arena dove sono scoppiati scontri con i sostenitori di Trump, candidato con opinioni controverse su immigrati e musulmani, osteggiato anche dalla dirigenza del suo stesso partito. Per calmare la situazione è dovuta intervenire la polizia. Trump ha deciso di annullare il comizio per "evitare che qualcuno venga gravemente ferito".