Harare (askanews) - Il re della foresta è stato ucciso da un dentista di Minneapolis. In Zimbabwe Cecil, leone di 13 anni dalla criniera nera simbolo del parco Hwange, il più grande del Paese, è stato ucciso in una battuta di caccia da Walter James Palmer, scatenando forti polemiche. Nelle immagini si vede Cecil mentre si aggira tranquillo fra i turisti nel corso di un safari fotografico.(Immagini Afp)