Pretoria, (TMNews) - Il processo di Oscar Pistorius sarà sospeso tra il fine settimana di Pasqua, che comincia la sera di giovedì 17 aprile in Sudafrica, e il 5 maggio, anche per consentire alla procura di dedicarsi ad altre vicende. Lo ha annunciato il giudice Thokozile Masipa.Il giudice ha inoltre sottolineato i personali impegni dello staff della procura, con il processo che è slittato notevolmente, visto che inizialmente era stato calendarizzato dal 3 al 20 marzo. "Per questa ragione, è prioritario", ha precisato, chiarendo che sfrutterà le due settimane di pausa per studiare i verbali delle udienze, che 'coprono' già più di duemila pagine."Molte prove sono di natura tecnica e fornite da esperti, ci sarà molto da leggere per gli assessori e per me", ha sottolineato. Questo rinvio, ha chiarito, non è "esageratamente lungo" ed "è improbabile che possa danneggiare l'imputato". In realtà, il campione paralimpico sudafricano gode dall'inizio di un trattamento fuori dalle norme, a cui molte persone normali non hanno accesso perchè non si possono permettere i migliori avvocati o di essere sotto gli occhi delle telecamere di tutto il mondo.