Roma, (askanews) - "Mi sembra un annuncio che va nella direzione giusta ma si faccia in fretta. Queste misure siano approvate subito. Io mi sarei augurato un decreto legge, se così non dovesse essere che l'iter legislativo del disegno di legge sia il più breve possibile perché c'è proprio bisogno di misure di questo tipo". Lo ha dichiarato Gian Carlo Caselli, presidente del comitato scientifico Osservatorio Agromafie, a Napoli alla presentazione dello studio "Transcrime EU Outlook" sul commercio illecito dei prodotti del tabacco in Italia, commentando l'annuncio di Matteo Renzi di un pacchetto di misure anti-corruzione."C'è una tenaglia che rischia di stritolare il nostro Paese: evasione fiscale, corruzione e illegalità delle mafie per il profilo economico: sono in tutti e tre i casi cifre da capogiro. Denari sottratti all'erario, alla collettività, con conseguenze devastanti per quanto riguarda i rischi di tenuta complessiva del sistema".