Roma, (askanews) - Padre Francesco Fissore è il parroco della chiesa di San Girolamo Emiliani e ha tenuto la messa di suffragio per Vittorio Casamonica, il boss dell'omonimo clan deceduto nei giorni scorsi. "Sono qui da due anni. Personalmente conosco poco la famiglia Casamonica, gli zingari si riconoscono per le vesti lunghe".Padre Fissore ha poi aggiunto: "Da parte mia ci deve essere la considerazione per i buoni cristiani, non posso negare un sacramento. Quello che hanno fatto loro fuori dalla chiesa non riguarda la Chiesa ma le forze dell'Ordine, noi ci limitiamo a pregare. Non ho chiesto l'autorizzazione al vescovo, lo ho solo avvertito".