Rho, (askanews) - La Carta di Milano supera il traguardo delle 500mila firme e si prepara a sbarcare alle Nazioni Unite. L'annuncio è del ministro delle Politiche Agricole, Maurizio Martina, durante la presentazione a Expo del Milan Center for Food Law and policy, alla presenza di altri due ministri! Andrea Orlando della Giustizia e Gianluca Galletti dell'Ambiente, e della presidente Livia Pomodoro."È un bellissimo traguardo che segna come la Carta sia strumento vero di consapevolezza, di responsabilità, di informazione per tanti che attraversano questo sito e vanno a mettere la loro firma consapevole su alcuni temi molto chiari. Il 26 settembre con un evento porteremo la Carta a New York, nel palazzo dell'ONU, proprio in quei giorni l'Assemblea generale discuterà gli obiettivi del Millennio. C'è quindi un rapporto diretto tra il lavoro che stiamo facendo qui ad Expo sul tema della democrazia del cibo e gli Obiettivi del millennio. L'Italia può essere davvero il Paese che più di tutti interpreta il tema della grande sfida alimentare globale" ha spiegato il ministro.L'Italia assume grazie ad Expo un ruolo centrale in una fase storica importante, in vista della Conferenza di Parigi sul clima e della definizione dei prossimi Millennium Goals.