Rio de Janeiro (TMNews) - Il Carnevale di Rio sta per partire, ma prima che scoppi la grande festa brasiliana, nel sambodromo progettato da Niemeyer va in scena il rito, tra la religione e la scaramanzia, della purificazione della pista da ballo. Rigorosamente celebrato da ballerine in abiti bianchi."Questa cerimonia religiosa - spiega l'organizzatore Milton Cunha - porta l'energia femminile della samba. Queste donne sono considerate le madri del mistero, le madri della samba. E l'acqua santa che spargono porta via gli spiriti malvagi".Più di mille bahianesi sfilano sugli oltre 700 metri del sambodromo letteralmente lavando la pista, in un rito che, oltre alla devozione, porta con sé anche l'immancabile clima di festa del carnevale di Rio, dove il sacro e il profano si mescolano in maniera spesso inestricabile. E una bahianese quasi canta la propria passione per questa festa."Questo lavaggio della pista - racconta la figurante - fa sì che il nostro carnevale sia meraviglioso e che porti tranquillità, amore e felicità".(Immagini Afp)