Anglet (TMNews) - E' rientrato l'allarme marea nera scattato nella giornata di mercoledì in Francia quando un cargo spagnolo, il Luno, dopo aver urtato una diga ad Anglet si è spezzato in due provocando una sversamento di carburante. "La quantità e la natura del carburante contenuto nei serbatoi non sono tali da provocare una marea nera", ha dichiarato la prefettura competente.Restano da determinare le circostanze dell'incidente sulle quali sta indagando la magistratura. Il Luno, lungo un centinaio di metri, proveniente da Bilbao, era diretto a Bayonne dove doveva imbarcare un carico di acciaio. A bordo vi erano 11 membri di equipaggio, uno dei quali è rimasto ferito ed è stato tratto in salvo insieme agli altri marinai con una spettacolare operazione di soccorso condotta via elicottero.