Roma, (askanews) - "Il problema delle ecoballe è un problema che c'è e sicuramente va affrontato, va risolto, vanno tolte da lì, vanno rimosse, ma non è la questione emergenziale, la vera emergenza sono i veleni che sono stati interrati, intombati negli anni in Campania, che sono stati sversati illegalmente che avvelenano il terreno, il territorio, i cibi che mangiamo, l'acqua che beviamo, il cuore e l'anima della terra dei fuochi": lo ha dichiarato la deputata Mara Carfagna, in una conferenza stampa a Roma dove Forza Italia ha criticato il governo Renzi e il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, per la decisione di destinare dei finanziamenti alla rimozione delle ecoballe invece che alla bonifica della Terra dei fuochi."La vera emergenza - ha proseguito Carfagna - sono le bonifiche. Non si può pensare di stanziare 450 milioni di euro per rimuovere le ecoballe e non stanziare altrettanto se non di più per risolvere il vero dramma della terra dei fuochi, che ripeto sono milioni di tonnellate di rifiuti tossici nel sottosuolo campano".