Roma, (askanews) - Circa 100.000 persone in viaggio per il Capodanno cinese si sono ritrovate bloccate a Canton, capitale della provincia meridionale cinese del Guangdong, a causa del maltempo.Ghiaccio e neve stanno infatti creando molti disagi a chi si mette in viaggio in questo periodo di vacanze, quando avviene la più grande migrazione umana al mondo.Secondo i dati della polizia, sono almeno 100.000 le persone bloccate nelle principali stazioni ferroviarie, Guangzhou e Guangzhou East (Guangzhou nome cinese per Canton, ndr). Per mantenere l'ordine sono intervenuti almeno 4.000 tra poliziotti e guardie di sicurezza.(immagini Afp)