Cannes, (TMNews) - Un furto da film sulla Croisette. L'Arsenio Lupin della Costa Azzurra ha infatti messo a segno una delle più ricche rapine della storia francese. Il malvivente ha colpito sulla Promenade, portando via una valigetta piena di gioielli, diamanti e orologi per un valore stimato di 40 milioni di euro. La rapina è avvenuta domenica in pieno giorno al prestigioso Carlton hotel, lo stesso dove Alfred Hitchcock ha ambientato alcune scene di "Caccia al ladro" nel 1955. L'uomo è entrato nell'albergo col volto coperto mentre era in corso una mostra di gioielli nella lobby. Armato di pistola automatica ha ordinando ai presenti di consegnarli alcune buste con i preziosi. Quindi si è dileguato, dando inizio alla caccia sulla Croisette. Forse la Sureté reté dovrebbe "richiamare in servizio" l'ispettore Clouseau per dare filo da torcere a questa nuova Pantera Rosa.(immagini Afp)