Roma, (askanews) -Cappellini, cerchietti, gonnelline, tute mimetiche. Cani di tutte le razze mascherati in tutti i modi, vestiti a festa dai loro padroni, non per vezzo o per partecipare a una sfilata canina, ma per una buona causa.A Santa Ana, a El Salvador, si è tenuta questa buffa competizione per il cane meglio vestito, una gara di solidarietà per raccogliere fondi a favore dei cani abbandonati.Per un giorno gli amici a quattro zampe, probabilmente sentendosi ridicoli e scomodi conciati così, hanno però contribuito ad aiutare i loro simili meno fortunati, senza una casa. E qualcuno, anche se piccolo, si è calato nel ruolo del super-eroe.(Immagini Afp)