Roma, (askanews) - Il fiuto dei cani e la tecnologia dei droni. Quella che sembra una combinazione atipica è la soluzione che secondo gli scienziati potrebbe salvare migliaia di alberi di avocado in Florida, dove per una muffa mortale la produzione è a serio rischio. Secondo gli esperti, la causa della morte improvvisa di molti avocado sarebbe un piccolo coleottero che produce una sostanza nociva, una sorta di muffa, che porterebbe alla morte dell'albero in circa sei settimane.DeEtta Mills, biologa e professoressa di scienza alla Florida International University:"E' molto difficile individuare questa malattia prima che sia troppo tardi - spiega - l'idea è combinare cani e droni, per riuscire a individuare prima gli alberi infettati".Si inizia con il monitoraggio dall'alto attraverso i droni, che con una tecnologia speciale possono individuare l'area potenzialmente infettata. Poi tocca ai cani, che con il loro fiuto addestrato in questo senso, riescono a scovare gli avocado effettivamente malati, quando ancora si è in tempo per salvarli.Una combinazione di tecnologia reale e di potenzialità "biologica" che potrebbe davvero risollevare il settore in Florida. E' importante fermare la malattia prima che il contagio arrivi anche in California, lo Stato che ha la maggior produzione di avocado.