Isola di Lampedusa (askanews) - Continuano le ondate di migranti nel Canale di Sicilia. In tre distinte operazioni sono state tratte in salvo 423 persone. La nave Bersagliere della Marina Militare ha concluso lo sbarco a Lampedusa di 87 migranti salvati in mare.Sempre sulla maggiore delle Pelagie una motovedetta della Guardia Costiera ha sbarcato 220 migranti salvati nelle scorse ore nel Mediterraneo, come si vede in queste immagini. I migranti, tutti uomini e di sedicente origine subsahariana, sono stati salvati con il supporto di due motovedette classe 300 della Guardia Costiera. Due scafisti sono stati fermati.In un altro intervento di soccorso, la nave Paolini della Guardia di Finanza ha salvato 116 migranti a bordo di un gommone, successivamente affondato. Tra i migranti c'erano anche due donne incinte. Anche in questo caso, il mezzo militare ha fatto poi rotta verso Lampedusa.