Montreal (TMNews) - Una tragedia che ricorda le trame dei film dell'orrore, ma che purtroppo è realmente accaduta nel paesino di Campbellton, nella regione francofona del Canada. Un pitone fuggito da un negozio di rettili ha ucciso nel sonno due bambini di 5 e 7 anni che si trovavano, ospiti, nell'appartamento sopra lo shop. Secondo la gendarmeria, il pitone si sarebbe introdotto nella casa attraverso il sistema di ventilazione per poi strangolare i bambini addormentati."In casa - spiegano le forze dell'ordine - c'era anche il figlio del proprietario del negozio, ma si trovava in un'altra stanza".La comunità locale è sotto choc, e in molti si interrogano su come sia potuto accadere. Il titolare di un altro negozio di rettili di Montreal ipotizza che l'animale fosse in cattive condizioni."Il serpente - spiega il commerciante - era probabilmente denutrito e male alloggiato. Per fuggire doveva essere veramente molto affamato".