Milano (TMNews) - "Ricorre domani l'anniversario del sequestro di Aldo Moro e dell'assassinio degli uomini della sua scorta: era il 16 marzo 1978, tutti ricordiamo quella data perchè scandisce ancora uil tempo nella nostra memoria collettiva": con queste parole Antonio Leone, che presiede la prima seduta della Camera in qualità di ex vicepresidente più anziano per elezione, ha concluso il suo discorso di apertura della XVII legislatura. "L'impegno di tanti che si sono battuti per difendere la nostra democrazia e le nostre istituzioni ci guidi a fare il meglio per l'Italia a partire da oggi" ha detto il presidente provvisorio.