Roma (TMNews) - L'aula della Camera ha approvato, con ivoti dei deputati della maggioranza e di Sel, la mozione sullecarceri messa a punto dalla commissione Giustizia a seguito delmessaggio in materia inviato alle Camere dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. I voti a favore sono stati 305, i contrari 107.Il documento della commissione Giustizia sottolinea, fra l'altro, la necessità di ridurre l'applicazione delle pene detentive in carcere e l'estensione dell'utilizzo di quelle non detentive, il ricorso all'espiazione delle pene nei paesi d'origine per i condannati di nazionalità non italiana, il bisogno di aumentare la ricettività dei penitenziari. Senza escludere il ricorso a provvedimenti di clemenza eccezionali quali amnistia o indulto.